Christian Holstad, I confess

30,00

5 disponibili

Categoria:

Descrizione

Il volume della prima mostra personale in Italia di Christian Holstad sembra una grande bibbia: la morbida copertina in pelle nera flessibile è stampata con lettere dorate e un segnalibro di seta oblunga esce dalla rilegatura come un flusso di sangue. Il libro riproduce i dodici disegni in grafite e foglia d’oro su giornale che costituiscono il nucleo tematico del progetto dell’artista americano a Modena: dodici stazioni della Croce che possono essere lette sia come una storia introspettiva di ascese e cadute, sia come il viaggio della società americana contemporanea verso il Golgota. All’interno, una conversazione tra i curatori – Angela Vettese e Milovan Farronato – e i testi di critica ripercorrono la carriera dell’artista, discutendo i temi del suo lavoro.

Informazioni aggiuntive

Anno

Editore

Dimensioni

Pagine

Lingua

Cerca nel negozio