In offerta!

Modena per la fotografia, L’idea di paesaggio nella fotografia italiana dal 1850 ad oggi

36,00 30,00

4 disponibili

Categoria:

Descrizione

Il catalogo prende in esame uno dei grandi temi affrontati dalla fotografia sin dai suoi albori: la possibilità di riprodurre la realtà circostante – e in particolare il paesaggio – in modo differente rispetto a quanto, a metà Ottocento, andava facendo la pittura. Nella prima sezione, dedicata agli autori che hanno dato il via a questo genere fotografico in Italia, sono esposte le calotipie e le albumine dei fotografi ottocenteschi eredi del Grand Tour, le immagini dei pittorialisti di inizio secolo, fino alle prime rappresentazioni urbane realizzate negli anni trenta e quaranta. Seguono i maestri della nuova visione paesaggistica italiana degli anni sessanta e settanta, quali Luigi Ghirri, Gabriele Basilico, Mimmo Jodice e Guido Guidi, i cui scatti aprono la strada alla fotografia contemporanea: l’ultima generazione è presente con le immagini realizzate in grande formato su materiali particolari, esposte in vari spazi pubblici della città.

Informazioni aggiuntive

Anno

Editore

Dimensioni

Pagine

Lingua

Ti potrebbe interessare…

Cerca nel negozio