Martina Zanin, Older Than Love (edizione limitata numerata)

25,00

5 disponibili

Descrizione

Older Than Love è un’opera multimediale che prende come punto di partenza il rapporto personale dell’artista Martina Zanin con il padre, sviluppandolo attraverso la metafora del falco e della sua preda, e creando un parallelismo tra l’aggressività animale e umana.

L’opera d’arte affronta il tema dell’aggressività e i sottotemi associati, come la paura, la rabbia e l’amore, sottolineando che in ogni legame di attaccamento è insito un elemento di aggressività. L’installazione multimediale è composta da fotografia, materiale d’archivio, video e suono, al fine di rendere manifesta, attraverso la sollecitazione di tutti i sensi, l’aggressività e l’ambivalenza delle relazioni, e la loro percezione. L’opera intende concentrarsi su come i comportamenti apparentemente normali possono essere interpretati negativamente e, al contrario, su come i comportamenti negativi possono invece essere normalizzati all’interno delle relazioni, spingendo l’utente a riflettere sulla natura dell’aggressività, sia essa un istinto o un comportamento appreso. Suggestive fotografie e immagini d’archivio si sovrappongono creando un parallelismo tra la figura maschile e l’uccello rapace, e diversi livelli di lettura tra passato e presente. Il video ripetuto in loop presenta un montaggio carico di tensione, che alterna il punto di vista di un rapace e quello della sua preda, fino alla cattura. Infine, l’audio è un collage di diverse registrazioni di una voce maschile che ripete frasi quotidiane con un tono aggressivo, freddo e distaccato.

Edizione limitata di 100 copie numerate.

 

Informazioni aggiuntive

Anno

Dimensioni

Pagine

Lingua

Cerca nel negozio